Come pulire vetri interni ed esterni in inverno senza errori

Pulizie ideali dell’ufficio
15 Novembre 2019
Come pulire i termosifoni in inverno
15 Gennaio 2020

Come pulire vetri interni ed esterni in inverno senza errori

Pulire i vetri interni ed esterni in inverno è un lavoro che deve essere svolto senza commettere errori.

È necessario procedere con attenzione in quanto si rischia di agevolare la formazione dei fastidiosi aloni.

Per pulire i vetri interni ed esterni in inverno consigliamo di seguire questa guida, che vi aiuterà a svolgere un lavoro attento ed efficace. In particolare, in casa è sempre bene tenere pulite le finestre, al fine di avere maggiore illuminazione tra le mura. Prima di tutto ci tocca eliminare tutta la polvere presente sul vetro, utilizzando un panno morbido imbevuto di acqua tiepida e strizzato bene. Con un prodotto specifico per i vetri, laviamo l’intera superficie. Vi consigliamo, però, di evitare di procedere con questa pulizia nelle giornate in cui il sole batte direttamente sulla finestra. In questi casi, il tutto si asciugherebbe troppo in fretta, creando dei fastidiosi aloni. Per asciugare non utilizziamo la carta dei giornali, in quanto potrebbe causare macchie e graffi. Invece, usiamo un tergivetro e muoviamoci in modo continuo e veloce, per ottenere un risultato efficace. L’ultimo consiglio che vi diamo è di rimuovere la polvere, inizialmente, lavando sempre con acqua tiepida e di utilizzare il detersivo in un secondo momento.

Quando i vetri che andiamo a trattare sono esterni, serve seguire altri tipi di passaggi. Togliamo, anche in questo caso, tutta la polvere con un panno e acqua tiepida. È necessario utilizzare, poi, un prodotto con ammoniaca, ideale per sgrassare e pulire efficacemente. Dopo averlo distribuito sulla superficie, rimuoviamolo in modo veloce. Puliamo, infine, il vetro come abbiamo fatto con quello interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *